Utenti registrati

E-Data On Demand

Il servizio E-Data On Demand è nato per rispondere al crescente fabbisogno di dati e indicatori provenienti dal mondo pubblico e privato.
Partendo dalle competenze tecnico-scientifiche dei propri ricercatori, da una vasta disponibilità di archivi di base e da un sistema di acolto delle imprese e dei consumatori E-Data è in grado di fornire una informazione statistica "su misura", superando il tipico problema delle incapacità delle statistiche di rappresentare problemi e fenomeni complessi (ovvero del fatto che le possibilità di analisi sono condizionate dalla disponibilità di informazioni pertinenti).

Il servizio si rivolge alle imprese, che possono avere necessità di dati territoriali dettagliati su:

  • concorrenza (caratteristiche delle imprese per settore e territorio con la possibilità di letture territoriali tarate sulle esigenze delle imprese);
  • sbocchi di mercato (dati su import/export per merceologia e provenienza/destinazione);
  • analisi sulla percezione del brand aziendale sui social network e sui mezzi di comunicazione di massa;
  • redditi e consumi delle famiglie con dettaglio merceologico e territoriale elevato;
  • stili di vita della popolazione (ad es. pratica sportiva, temi della salute, prevenzione e cura della persona, utilizzi della tecnologia e in generale dei servizi).

Un discorso specifico meritano anche le esigenze di informazioni dettagliate utili alle pubbliche amministrazioni e alle attività di progettazione nazionale e comunitaria, rispetto alle quali E-Data ha dedicato una attenzione specifica nella identificazione di dati e indicatori sempre a livello territoriale su:

  • sviluppo economico e benessere (PIL, e indicatori correlati al concetto di Benessere Equo e Sostenibile);
  • competitività dei settori economici dei territori (come ad es. sul turismo, con elaborazioni su flussi e spesa turistica su scala territoriale o il settore immobiliare con analisi degli andamenti delle quotazioni degli immobili);
  • caratteristiche del mercato del lavoro e del capitale umano presente nei territori;
  • ricostruzione di indicatori correlati ai fenomeni di contesto dello sviluppo economico (ad esempio livelli di presenza/utilizzo delle infrastrutture di trasporto e di quelle sociali, livelli di digitalizzazione e di ricerca, sviluppo e innovazione);
  • coesione sociale (ad es. indicatori su diseguaglianze economiche fra territori o segmenti demografici, dati sul terzo settore);
  • sostenibilità ambientale (ad es. indicatori sulla presenza di specifici rischi idrogeologici piuttosto che della diffusione di aree a elevato pregio naturalistico);
  • città (ad es. indici di mobilità della popolazione residente, presenza di verde urbano, tipologia di attrattori di flussi presenti sul territorio).

Per informazioni su disponibilità e condizioni di acquisto di questi servizi rivolgersi a segreteria@edatasrl.it.